lo scrittore in crisi: c’è chi viene pagato per stampare giornali

Autori: Richard Greenhill e Marie De Ryck, fonte: http://www.shadowrobot.com

Una volta accadde un fatto strano.

Lessi una cosa sconvolgente.

I giornali vengono pagati dallo Stato.

Vendono o non vendono non importa. Il finanziamento milionario è comunque assicurato.

Rimasi sconvolto.

Giornalai scrivon in giornali.

C’è chi si pon il quesito se Galileo Galilei nato il 15 febbraio chissà cosa avrebbe da dire guardando l’Italia di oggi.

Continua a leggere