Rosalia Messina su “Le parole confondono”


English: Old typewriter Italiano: Vecchia macc...
English: Old typewriter Italiano: Vecchia macchina da scrivere Deutsch: Alte Schreibmaschine, Typ Naumann Ideal (Photo credit: Wikipedia)

Ecco, il titolo ve lo rivelo.

Le parole confondono, anche Andrea lo aveva lasciato a intendere. Avete letto il suo articolo?

Ah, no? Eccolo a questo link.

E il romanzo di che parla? Andrea se ne sta occupando nel suo blog, ci ha detto come inizia, chi sono i personaggi e che c’è un storia su due piani che mescola abilmente il passato con il presente per completare e per svelare. Indizi disseminati qua e là permetteranno di ricostruire parte del mistero che avvolge la trama.

Un’amica scrittrice dice:

«Ho letto il testo di Giovanni Venturi quando era ancora fresco di tastiera, un anno e mezzo fa, all’incirca. Ecco, appunto, la freschezza è la caratteristica fondamentale della storia di Andrea, dei suoi amici, dei suoi amori, delle prime delusioni cocenti, dei segreti e dei sogni. E di quanto si possa soffrire durante l’adolescenza, che è meno spensierata di quanto poi sembra nella memoria. Perché la felicità è solo il retrogusto nostalgico delle cose che abbiamo attraversato, quando sono diventate ricordi e hanno smesso di fare male.»

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...