Buon Natale 2018


(C) Jason Gillman at Morguefile

Buon Natale a tutti.

Consigli?

Un bel film come “Love Actually“, sempre valido. Film natalizio ambientato a Londra.

Serie TV? Al momento non posso che consigliare la bellissima “Travelers” serie di fantascienza prodotta da Netflix e giunta alla sua terza serie. Da un lontano futuro vengono inviati indietro nel tempo dei viaggiatori la cui missione è quella di cambiare il presente per dare un futuro all’umanità. A primo acchito potreste dire: “Le solite boiate sui viaggi nel tempo”. E, invece, la serie è fatta bene, i personaggi curati e ci si affeziona. Cosa che è un punto di forza di ogni buona produzione. Spero che la rinnovino per almeno altre tre serie. 10 puntate a stagione per una buona serie come questa sono sempre troppo poche. Gli attori sono bravissimi e la trama intrigante.

E se voleste leggere?

Be’, potete scegliere tra la tetralogia de “L’amica geniale” di Elena Ferrante:

  1. L’amica geniale;
  2. Storia del nuovo cognome;
  3. Storia di chi fugge e di chi resta;
  4. Storia della bambina perduta.

Oppure la tetralogia de “Le parole confondono” di Giovanni Venturi:

  1. Le parole confondono;
  2. Certe incertezze;
  3. I motivi segreti dell’amore;
  4. Un giorno, sempre.

O uno dei suoi altri due romanzi “Joe è tra noi” o “Sai correre forte” romanzi di formazione come i quattro precedenti.

Oppure la trilogia di racconti della serie “La trilogia delle erbacce” di Marco Freccero che trovare su Amazon e dintorni:

  1. Non hai mai capito niente;
  2. Cardiologia;
  3. La follia del mondo.

Oppure leggete “Non vado di fretta” di Valeria Venturi. Sinossi: “Due ragazzi si incontrano, si innamorano. Ma fanno presto a scoprire l’amaro sapore del conflitto: l’attrazione si contrappone alla difficoltà di essere coppia, le affinità contrastano con le differenze. Un delicato romanzo di formazione in cui i due protagonisti procedono dai banchi di scuola alla maturità interrogandosi costantemente sul senso della vita, sul significato dell’amore e dell’amicizia, sull’importanza della libertà e della realizzazione personale. Gianluca e Francesca non sono personaggi, ma persone che impariamo ben presto a conoscere e che ci rammarichiamo di dover lasciare andare via in un finale ricco di speranza”.

Faccio gli auguri a tutti quelli che seguono il blog, a chi leggeva i miei libri e a chi ha iniziato a leggerli da poco e a chi inizierà a leggerli in futuro e a tutti quelli che, a differenza del sottoscritto, riescono a realizzare i propri sogni.

Auguri al mio beta reader e famiglia e a tutti quelli che non danno mai fastidio.

Buon Natale a tutti voi.

Annunci

10 risposte a "Buon Natale 2018"

  1. Tanti cari e sinceri auguri Giovanni, l’importante non è (sempre) realizzare i propri sogni, l’importante é non smettere mai di provarci.

      1. Io sono stato male per la nona puntata dell’ultima serie. E chissà se faranno la quarta serie. Per come è finita potrebbe darsi di no, però io ci spero.

Rispondi a Barbara Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.