diario scrittorio: mercoledì, 16 settembre 2020

Salve a tutti, si riprende con le notizie delle opere in scrittura.

Avevo promesso una antologia di racconti di ferragosto da pubblicare a puntate su Google Play Libri e Apple iBookStore, gli unici due store che permettono di aggiornare un e-book senza creare problemi infiniti come Amazon o rendere impossibile la cosa come accade per Kobo.

Ogni settimana l’e-book si arricchirà di un racconto. Non saranno racconti brevi. Avrei dovuto pubblicarli per il 15 agosto, ma per farlo avrei dovuto iniziare a operare sulle storie a gennaio.

Ecco, sono qui per dirvi che i racconti ci saranno. Non a breve, in teoria ne ho quasi tre pronti. Uno completo che credo inizierà la raccolta che è composto di 2’638 parole, ovvero 14’903 caratteri.

Un altro completato giusto ieri sera ma già rivisto più volte. Mancava solo la scena finale. Consta di 4’431 parole, ovvero 25’501 caratteri, ma potrebbe cambiare la dimensione con le prossime revisioni.

Un terzo è di 7’202 parole, ovvero 42’377 caratteri che va completato nel finale. In teoria anche come è adesso c’è un buon finale, ma vorrei aggiungere un’altra scena che sottolinei ancora meglio il titolo dello stesso dando una forma di ricorsione.

I titoli? Sono sempre restio a dare queste informazioni. Devo avere concluso tutto prima di sbilanciarmi, avere una data di publicazione. Al momento posso dirvi che ci sto lavorando su e che non sono i soliti racconti del vissero tutti felici e contenti, anzi sarà l’esatto contrario, ci sono scene fortissime, follie allo stato puro, storie non per tutti.

Ho un quarto racconto che è appena iniziato e di cui non ha senso dare dimensioni visto che è in stato embrionale, ma solo per mancanza di tempo, già so come si evolverà, come conosco anche alcune altre storie che comporranno la raccolta e che ancora non sono state scritte.

Poi c’è il settimo romanzo della serie “Le parole confondono” che sarà apprezzato da chi ha letto i sei volumi precedenti perché verranno coinvolti i personaggi di tali volumi: Andrea, Giulia, Francesco, Salvatore, Sergio, Monica, Giorgio, Dario e qualche altro nuovo.

Al momento sono a quota 60’698 parole, ovvero 351’218 caratteri e la storia sta venendo su bene. Ci sono ancora cose da dire, Sergio Dattilo sta dando voce ai suoi pensieri e ha qualcosa di segreto che potrebbe fare danni, ma Sergio è il paladino della verità e nulla, forse, lo fermerà.

Non vi parlo più di editoria, di self-publishing, poiché ne ho parlato anche troppo, non dico che non pubblicherò più perché non serve parlarne o dire magari di continuo che si smette di farlo. Non è così che a me piace. Credo che i lettori possano persino infastidirsi e stare alla larga poi dal blog e dall’autore.

Non so nemmeno se è rimasto un solo lettore di questo blog avendolo abbandonato per un mese e mezzo, quindi evito di dare motivi ulteriori di abbandono. E non so se e quando smetterò di pubblicare. Se lo farò non mi metterò a fare annunci, almeno non più. Prima avevo anche io il vizio di farlo, ma poi ho continuato a scrivere.

Sto provando a leggere di più, perché uno scrittore per scrivere deve prima di tutto leggere. State lontani da quegli scrittori che dicono di non avere tempo per leggere perché devono scrivere. I loro testi saranno più che pessimi.

A presto per una data un po’ più certa per l’antologia e/o il romanzo. Non penso prima di novembre anche perché per pubblicare l’antologia un racconto a settimana vorrei avere 8 testi completi.

Ho appena finito di leggere “Mattatoio n. 5” e “Altà fedeltà”. Due bei romanzi.

Voi che leggete di bello?

5 risposte a "diario scrittorio: mercoledì, 16 settembre 2020"

  1. Ciao Giovanni, io sto leggendo “La Brigata della Speranza”, un fantasy italiano, e “Gideon the Ninth”, uno strano mix tra fantascienza, fantasy e horror.

    Attendo al varco la tua raccolta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.