Franz Kafka: Lettera al padre

Ricomprato su Kobo Books dopo aver capito che sul Kobo Touch altri firmware non verranno rilasciati e quindi gli e-book sulla miniSD posso pure buttarli.

L’ho letto e non mi è dispiaciuto. Parla del rapporto burrascoso che Franz aveva con suo padre, un padre autoritario che sembra uno di quei classici padri padrone, ma le mie parole non rendono a sufficienza la scrittura di Kafka. Va letto per capire.

Continua a leggere “Franz Kafka: Lettera al padre”

Quattro chiacchiere con Quintadicopertina Editore

Oggi vi presento Fabrizio Venerandi e Maria Cecilia Averame, che sono, rispettivamente, editore e coordinamento editoriale/comunicazione della casa editrice digitale Quintadicopertina. Ho conosciuto e letto alcuni loro e-book dopo aver scritto un mio articolo sulla potenzialità dell’e-book riguardo le storie con finali alternativi e le storie a bivi. Da allora li seguo con interesse perché lavorano sul digitale in modo diverso da come lo fanno gli altri. In modo originale e giusto. L’e-book non può essere considerato come la trasposizione in digitale di un cartaceo, ma deve avere una sua vita propria e una caratteristica che può essere sorprendentemente innovativa. Purtroppo c’è una grande difficoltà nei lettori ad accettare questi, a mio avviso, semplici concetti della nuova editoria. Ma veniamo all’intervista.

Continua a leggere “Quattro chiacchiere con Quintadicopertina Editore”