narrativa ed e-book: no finale alternativo

In questi giorni il mio amico Giovanni si è posto un quesito.

Se fino a qualche anno fa in Italia nessuno leggeva e-book, oggi che il fenomeno sta iniziando tiepidamente a prendere piede, cosa si aspetta un lettore?

Una volta c’erano i VHS, poi sono arrivati i DVD e poi, ancora meglio, i Blue Ray.

Facendo un confronto tra VHS e DVD/Blue Ray. Il VHS permette di vedere un film in un’unica forma, senza possibilità di cambiare la lingua, cosa che fu introdotta nei DVD.

Continua a leggere “narrativa ed e-book: no finale alternativo”