Chi è senza peccato scagli per primo la pietra…

Questo non è un articolo di religione, ma sul costo del copyright.

Premesso che il copyright NON deve essere violato, mi chiedo spesso se qualcuno oggi si affidi a prodotti originali o meno. Sì perché a volte penso che i produttori facciano di tutto affinché l’unico modo per usufruire di un prodotto sia quello di comprarlo o di procurarselo NON originale.

Continua a leggere “Chi è senza peccato scagli per primo la pietra…”

Annunci

“Io non ho paura” – meglio il film o il romanzo?

Dopo aver letto il libro di Niccolò Ammaniti ho visto il film (di Gabriele Salvatores) tratto dall’omonimo romanzo.

In genere è difficile che un libro sia trasportato al cinema senza perdere il potere evocativo e narrativo che lo ha prodotto. Molte cose nel film devono essere escluse dalla narrazione per motivi di tempi, che tra romanzo e pellicola non coincidono, inoltre la psicologia dei personaggi viene ridotta e a volte salta del tutto. Mentre in una scena di un romanzo si possono conoscere i sentimenti del personaggio in una data situazione, ciò non può essere sulla pellicola.

Continua a leggere ““Io non ho paura” – meglio il film o il romanzo?”