“La banda dei brocchi”, di Jonathan Coe

Il romanzo in questione merita quattro stelle piene. È piacevole, interessante e si lascia leggere, pagina dopo pagina. L’autore ha un certo modo di scrivere che mi piace e riconosco il bravo Jonathan Coe di “Questa notte mi ha aperto gli occhi”. Evitate come la morte, invece, “La pioggia prima che cada”. Non c’è un crescendo nella storia, è più o meno una storia di formazione, qualcuno, leggendo recensioni varie, dice: “In quel libro non succede nulla”. E invece sì. Succede la vita, quella che scorre sotto al naso giorno per giorno senza grandi eventi. Certo, nel testo ci sono alcuni “grandi” eventi, ma non voglio svelarli.

Continue reading ““La banda dei brocchi”, di Jonathan Coe”

Annunci

Jonathan Coe… chi era costui?

Sì, chi è Jonathan Coe? È uno scrittore che è nato a Birminghan nel 1961, si è laureato a Cambridge e a Warwick, e vive a Londra. Beh, sì, leggo molta letteratura straniera, lo so.

Continue reading “Jonathan Coe… chi era costui?”