non leggere fa bene alla salute

"Cien anos de soledad"

(CC) Rosy: nessuna modifica dell’immagine: licenza

Articolo ispirato a quello di Marco Freccero sul perché non si legge.

Perché mai uno dovrebbe leggere se oggi ci sono così tante fiction italiane che vogliono insegnarti qualcosa e che vogliono farti la morale, intrattenerti? Una mia zia diceva che guardava una certa fiction in TV perché così ogni sera stava lì a piangere. Ecco, vedi. Perché devi leggere se puoi piangere ed emozionarti davanti a un capolavoro italiano?

Continua a leggere “non leggere fa bene alla salute”

E il book trailer è qui

Italiano: Charaxes jasius Aveva dei colori stu...
Italiano: Charaxes jasius Aveva dei colori stupendi. Peccato non essere riuscito a fotografarla con le ali aperte… Deserto des Agriates, Northern Corsica, France. Scansione da negativo di pellicola fotografica. (Photo credit: Wikipedia)

C’è voluto un po’, innanzitutto un computer che fosse in grado di fare elaborazioni complesse in tempi “ridotti” e un’applicazione non troppo complicata, usabile e con un bel po’ di opzioni (iMovie di Apple), ma questa è storia di qualche mese fa. Risolti i problemi tecnici restano un po’ di cose.

Come si fa un book trailer? Io e Giovanni abbiamo visto un po’ di book trailer in giro e abbiamo capito come non volevamo che fosse il nostro.

Doveva essere breve, ma le transizioni tra un’immagine e l’altra l’hanno allungato di circa dieci secondi, ma nulla di grave. Doveva essere interessante, piacevole. Dovrebbe esserlo.

Continua a leggere “E il book trailer è qui”