il personaggio in una trama da lavatrice

"Laundry room" stock photo by http://www.pixmac.com

A volte mi capita di parlare con alcune persone che si sono stampate una raccolta di racconti o un romanzo e lo hanno fatto passare per una pubblicazione unica e di qualità, oppure con persone che in 6 anni hanno pubblicato solo una raccolta di racconti e basta.

Quanti consigli da professionisti vengono fuori che ti fanno pensare. Sanno perfettamente come bisogna scrivere, cosa si può scrivere e cosa non si deve scrivere.

Continua a leggere “il personaggio in una trama da lavatrice”

Annunci

Chi è senza peccato scagli per primo la pietra…

Questo non è un articolo di religione, ma sul costo del copyright.

Premesso che il copyright NON deve essere violato, mi chiedo spesso se qualcuno oggi si affidi a prodotti originali o meno. Sì perché a volte penso che i produttori facciano di tutto affinché l’unico modo per usufruire di un prodotto sia quello di comprarlo o di procurarselo NON originale.

Continua a leggere “Chi è senza peccato scagli per primo la pietra…”

L’ombra del vento…

Con l’uscita del suo nuovo romanzo “Marina”, ripropongo in questa sezione “Recensioni”, la mia recensione (scritta il 19 ottobre 2007) sul romanzo “L’ombra del vento” di Carlos Ruiz Zafón. Non preoccupatevi non ci sono anticipazioni sulla trama 🙂 . Appena avrò letto “Marina” vi darò le mie impressioni.

Continua a leggere “L’ombra del vento…”

Appunti di viaggio n°1 – La lunghezza di un romanzo

Ci sono giorni che non ho voglia di scrivere perché non sono sicuro in che modo voglio finire il libro a cui sto lavorando. A volte mi chiedo se non stia raccontato una storia sbagliata.

Continua a leggere “Appunti di viaggio n°1 – La lunghezza di un romanzo”