a quanto mi fai 10 grammi di ebook?

Ieri ho visto “Stuck in love” in lingua originale e coi sottotitoli in inglese ho capito tutto. La scena finale è stata mozzafiato… il vero Stephen King nel ruolo di se stesso ha chiamato un ragazzino di 16 anni per dirgli che aveva letto il suo racconto che poi ha passato a una rivista su cui lui pubblicava da giovane e la rivista pubblicherà il racconto del ragazzo. Questo perché la sorella del ragazzo ha pubblicato con la stessa casa editrice di Stevie… ma che fortuna, no? E questo conferma che le conoscenze sono l’ABC dell’editoria… oramai anche per andare in Paradiso serve la conoscenza 🙂 ma Stephen King resta e resterà il mio autore preferito e comunque Steve se l’è passata malissimo prima di diventare uno Scrittore, si è fatto un mazzo, insomma, mica pizza e fichi. E darei non so quanto per fargli ritrovare tra le mani un mio testo, solo per sentire cosa ne pensa e non perché se gli piacesse mi segnalerebbe a un editore vero.

Ma voglio parlarvi dell’ultima genialata italiana, legata un’opera di Stephen King in ebook. Volevo astenermi dallo scrivere un articolo del genere, perché tirano fuori il peggio di me, perché è Natale, perché… perché… per mille motivi, ma, accidenti, gli editori te le strappano dall’anima certi articoli.

Continue reading “a quanto mi fai 10 grammi di ebook?”

Annunci

C’erano una volta un lettore, un editore, un editor e un selfpublisher

Questo articolo vuole essere una riflessione su quello che è diventato il lettore nel 2013, da quello che si aspetta da un e-book e da quello che i grandi editori lo hanno fatto diventare.

La riflessione mi è venuta in diverse forme e nel tempo e ora la pongo nero su bianco qui. Voglio premettere che per lettore qui intendo una persona che legge testi su e-book.

Continue reading “C’erano una volta un lettore, un editore, un editor e un selfpublisher”

ebook e libro cartaceo: L’estate del cane nero

Stamattina ho ricevuto la newsletter di Simplicissimus.it che annunciava gli ebook consigliati. Mi sono incuriosito per un titolo della Marsilio Editore. L’estate del cane nero di Francesco Carofiglio.

Già ricordavo che questa casa editrice non si fida dei suoi lettori e usa il DRM Adobe come l’85% degli editori che hanno in catalogo ebook. Ho parlato spesso del fatto che compro un ebook perché è privo di DRM Adobe e ha un prezzo che non supera i 5 EUR.

Continue reading “ebook e libro cartaceo: L’estate del cane nero”