Noemi Gastaldi: Il battito della Bestia

il-battito-della-bestiaQualcuno di voi ricorderà circa un anno fa l’intervista fatta a Noemi Gastaldi. Noemi è nata e cresciuta in provincia di Torino, città in cui attualmente risiede. Ama scrivere fin da quando era piccola, ma la sua prima pubblicazione risale al 2009, quando collabora al romanzo erotico-sentimentale “22 fiori gialli”, attualmente edito da Eroscultura. Nel 2011, affascinata dal mondo sommerso dell’arte indipendente, riprende in mano una vecchia bozza ideata anni prima e mette le basi per la saga “Oltre i confini”. Il primo volume della stessa, “Il tocco degli Spiriti Antichi“, viene autopubblicato nel novembre 2012. Il secondo volume, “Il battito della Bestia“, viene autopubblicato nel gennaio 2014. L’uscita del volume conclusivo, è prevista nel 2015.

Continua a leggere “Noemi Gastaldi: Il battito della Bestia”

Domande in cerca d’autore 5: il ruolo dell’ambientazione

(CC) Lauren Coleman from Flickr with Creative Commons license. No modification made to the picture.
(CC) Lauren Coleman from Flickr with Creative Commons license. No modification made to the picture.

L’iniziativa delle domande in cerca d’autore è partita un po’ di tempo fa sul blog di Rita Carla Francesca Monticelli. Attraversando le varie tappe attraverso i blog degli autori coinvolti. Perché le domande in cerca d’autore accompagnano un piccolo gruppo di autori autopubblicati che spiegano alcuni aspetti delle storie che hanno scritto.

Nella puntata precedente siamo stati ospitati nel blog di Germano Dalcielo. Germano ci chiedeva:

Se per un attimo ti ritrovassi catapultato dentro la storia che hai creato,
che faresti? Resisteresti all’impulso di intervenire o modificare qualcosa?

Siamo giunti alla quinta tappa del viaggio. Oggi tocca a me. La mia domanda è:

Che ruolo ha avuto l’ambientazione nella tua storia? I fatti si svolgono in una città che ne ha influenzato la trama o si svolge in un luogo inventato?

Continua a leggere “Domande in cerca d’autore 5: il ruolo dell’ambientazione”

Quattro chiacchiere con Quintadicopertina Editore

Oggi vi presento Fabrizio Venerandi e Maria Cecilia Averame, che sono, rispettivamente, editore e coordinamento editoriale/comunicazione della casa editrice digitale Quintadicopertina. Ho conosciuto e letto alcuni loro e-book dopo aver scritto un mio articolo sulla potenzialità dell’e-book riguardo le storie con finali alternativi e le storie a bivi. Da allora li seguo con interesse perché lavorano sul digitale in modo diverso da come lo fanno gli altri. In modo originale e giusto. L’e-book non può essere considerato come la trasposizione in digitale di un cartaceo, ma deve avere una sua vita propria e una caratteristica che può essere sorprendentemente innovativa. Purtroppo c’è una grande difficoltà nei lettori ad accettare questi, a mio avviso, semplici concetti della nuova editoria. Ma veniamo all’intervista.

Continua a leggere “Quattro chiacchiere con Quintadicopertina Editore”

Intervista con Noemi Gastaldi

copertina NaomiOggi ospito su queste mie pagine Noemi Gastaldi che mi ha intervistato qualche tempo fa sul suo blog. Noemi è un’autrice indipendente con il suo “Il tocco degli Spiriti Antichi”, primo volume della saga fantasy “Oltre i confini”. In passato ha scritto a quattro mani, insieme a Tiziano Aromatico, il libro “22 fiori gialli”, che nonostante sia oggi edito da Eroscultura, era stato in precedenza autopubblicato, dopo un’esperienza non felicissima con un altro editore. “Il tocco degli spiriti antichi” non è quindi il suo primo approccio all’autoproduzione.

Continua a leggere “Intervista con Noemi Gastaldi”

Intervista a Marco Freccero

Oggi che si riprende una piccola parentesti con una intervista a Marco Freccero che di recente ha pubblicato con l’editore digitale 40K l’e-book “Starter Kit per Blogger”.

Giovanni: Ciao, Marco, so che ti occupi di scrittura in varie forme, ma soprattutto con articoli per blog, ti dedichi con una certa frequenza. Come nasce la passione per la scrittura e per il blog? Quando hai aperto il tuo primo blog e di cosa trattava?
Marco: Ciao Giovanni. La mia passione per la scrittura nasce verso la fine degli anni Ottanta. Siccome sono stato un mediocre studente, capii allora che ero ignorante e dovevo trovare una soluzione. Allora mi misi a leggere di tutto e di più. E a scrivere.
Dopo una decina di anni di fallimenti (cioè: nessuna casa editrice interessata a quello che scrivevo, ma avevano ragione loro), ho mollato tutto. Smetto di interessarmi alla narrativa, perché concludo di non avere alcun talento autentico, e mi dedico alla piattaforma Apple. La Rete in Italia iniziava a essere un fenomeno di massa, io in quegli anni scrivevo su un sito (ormai abbandonato: ilmac.net) di tutto un po’: recensioni, guide, articoli di opinione. E cerco di capire come funziona il Web. Ma solo nei ritagli di tempo, e perciò in maniera frammentaria. Ho sempre svolto lavori che non avevano nulla a che vedere con le mie passioni.
Il mio primo blog era su piattaforma Blogger, adesso è abbandonato e non ricordo di preciso quando l’ho aperto. Si occupava di tutto un po’, anche di scrittura, ma non solo: da Apple all’istruzione, ai diritti umani, e poi informazione, Web, motori di ricerca…

Continua a leggere “Intervista a Marco Freccero”

Mia intervista

Oggi sono ospite di Rita Carla Francesca Monticelli, autrice di “Deserto rosso“, il romanzo in e-book rilasciato in quattro puntate. La prima già disponibile. La seconda è attualmente in lavorazione.

Nella mia intervista si parla del mio e-book “Deve accadere” (disponibile su Amazon e Kobo Store) e di varie altre cose, tra cui la scrittura, la lettura.

Continua a leggere “Mia intervista”

Rita Carla Francesca Monticelli… autrice indipendente

Come ricorderete, in qualche articolo precedente ho parlato di un’autrice indipendente che ha pubblicato la sua prima puntata di Deserto Rosso in e-book. A questa seguiranno altri tre episodi di questo romanzo a puntate. Ci siamo conosciuti su twitter e, siccome il suo lavoro mi è piaciuto, oltre la recensione, ecco ospite sul mio blog Rita Carla Francesca Monticelli. Non aggiungo altro. Lascio la parola all’autrice.

Ciao Rita, cosa ci racconti di te? Quando è nata la passione per la scrittura?

Ciao Giovanni, innanzitutto ti ringrazio per avermi invitato nel tuo blog. Non so dirti di preciso quando è nata la mia passione per la scrittura. All’inizio la vedevo come uno strumento per mettere in pratica quella che era la mia grande passione da adolescente (e che continua ad avere un ruolo importantissimo nella mia vita), cioè quella per il cinema. Infatti ho iniziato scrivendo sceneggiature. Il primo tentativo in questo senso l’ho fatto negli ultimi anni di liceo, ma è stato quando ero già all’università, prima come studentessa e poi come ricercatrice (sono una biologa), che mi ci sono cimentata seriamente scrivendo tre sceneggiature, ma anche due fan-fiction, diversi articoli scientifici, iniziando a bloggare e così via. La scrittura è come un fuoco che ti brucia dentro e richiede la tua attenzione. Per quasi otto anni tra il 2001 e il 2009 l’avevo quasi messa da parte (ad eccezione del blogging e della scrittura di poesie e testi di canzoni), ma poi ho deciso non solo di tornare a scrivere sul serio, ma soprattutto di farlo con costanza portando a compimento il mio primo romanzo originale, che, come spesso capita, non è poi quello che viene pubblicato per primo.

Continua a leggere “Rita Carla Francesca Monticelli… autrice indipendente”