My short story #nanowrimo


Il fascino di scrivere una storia in 600 parole e in inglese con un concorso dove ci sono in palio un po’ di cose non poteva non attirarmi.

Ho scritto qualcosa di ironico, chissà quanto.

600 parole sono davvero poche. Di solito non ne uso meno di 1000 in una storia… e in italiano.

Magari il futuro dell’editoria è fuori dal propio paese d’origine. Può darsi. Per il momento se viva il racconto è in e-book a questo indirizzo:

http://goo.gl/lr0Kh

oppure, se non volete passare per lulu.com, qui:

http://goo.gl/imc2Z

Buona lettura ai possessori di un lettore e-book… potete sempre leggerla al computer, basta scaricare Calibre.

Alla prossima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...