Intervista con Noemi Gastaldi


copertina NaomiOggi ospito su queste mie pagine Noemi Gastaldi che mi ha intervistato qualche tempo fa sul suo blog. Noemi è un’autrice indipendente con il suo “Il tocco degli Spiriti Antichi”, primo volume della saga fantasy “Oltre i confini”. In passato ha scritto a quattro mani, insieme a Tiziano Aromatico, il libro “22 fiori gialli”, che nonostante sia oggi edito da Eroscultura, era stato in precedenza autopubblicato, dopo un’esperienza non felicissima con un altro editore. “Il tocco degli spiriti antichi” non è quindi il suo primo approccio all’autoproduzione.

Quando ti sei avvicinata alla scrittura Noemi?
Fin da quando ho imparato a scrivere ho sempre tenuto diari: scrivere era per me come svuotare la mente da mille pensieri e lasciarla riposare, era ed è tutt’ora un’attività che in qualche modo mi fa stare bene. Invece, ho iniziato a scrivere in modo meno fine a se stesso soltanto l’hanno scorso, quando ho tirato fuori una vecchissima idea per un racconto fantasy e ho iniziato a costruire poco per volta la saga “Oltre i confini”.

Leggi molto? Qual è l’ultimo libro che hai letto?
Leggo più o meno un libro a settimana, adoro leggere. L’ultimo libro che ho letto è stato “Forgotten times”, di Maddalena Cioce.

La tua opera è una saga fantasy. Di solito, in che modo ti organizzi per la scrittura di un fantasy?
In realtà non sono molto organizzata… Butto giù di colpo tutto quello che mi viene in mente, cerco di lasciar vivere i miei personaggi, ma senza mai dimenticare qual è il finale che mi sono prefissata. In una seconda fase, rivedo il tutto, aggiungo e tolgo, correggo e ricorreggo, finché non arrivo a rileggerlo sentendomi soddisfatta di quello che ho fatto. L’ultima fase, quella che alla fine allunga tantissimo i miei tempi, è quella in cui cerco di eliminare i refusi rileggendo l’opera fino alla nausea.

A chi fai leggere prima di pubblicare?
Prima di tutto al mio ragazzo ed eventualmente ad amici disposti a far da cavie, consapevoli che il libro subirà ancora delle modifiche e che quindi non stanno consultando altro che una bozza; questo passaggio mi è utile per capire quali parti sono interessanti e quali meno, cosa va tagliato e cosa ampliato. Un giudizio esterno può essere molto utile per guardare il proprio lavoro con maggiore distacco. Il passaggio successivo, è l’editing vero e proprio.

In che modo fai editing, ti fai aiutare da dei lettori che selezioni?
Non ti nascondo che, se potessi permettermelo, preferirei affidare il mio editing a dei professionisti, ci sono molte agenzie letterarie che offrono questo servizio, che purtroppo è costoso; alla fine, però, mi sono trovata molto bene rivolgendomi a colleghi selfpublisher di cui ho letto le opere e di cui ho stima. Il risultato è stato buono, direi, dato che per ora nessun lettore sembra esser rimasto deluso dal modo in cui è scritto il mio ebook.

Chi ha disegnato la copertina?
Ho affidato la copertina e le immagini interne del libro a Nicolò Mulè, che normalmente si occupa di arte esoterica, ma ha accettato d’illustrare il mio romanzo fantasy. Io sono una sua fan 🙂 quindi sono davvero felice di questa nostra collaborazione.

Quanto tempo dedichi alla scrittura? Lo fai con costanza, oppure capitano lunghi periodi in cui non scrivi e poi recuperi?
Scrivo semplicemente ogni volta che ho tempo. Lavoro e studio all’università, quindi non posso scrivere quanto vorrei.

A quando il secondo volume della saga?
Credo verso la fine di quest’anno. Ho iniziato il secondo volume subito dopo aver pubblicato il primo, ma so di avere tempi un po’ lunghi 🙂 .

Info
Blog di Noemi: http://blog-in-tour.blogspot.it/.
Link per comprare Il tocco degli Spiriti Antichihttp://www.amazon.it/dp/B00AD95U94/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...