Il marziano – Il sopravvissuto di Andy Weir


La Newton & Compton ha tradotto e pubblicato un selfpublisher, ovvero un autore che si è pubblicato senza editore, almeno quando è uscito per la prima volta il libro, ora Andy Weir l’editore ce l’ha: Ebury Digital.

Tutti ne parlavano, così ho approfittato del momento in cui il titolo costava 2,99 euro. Libro interessante, molto interessante.

Si allunga un po’ troppo su tutto quello che fa su Marte per sopravvivere, ma fin qui non ci piove, in fondo era proprio questa l’intenzione dell’autore. Se tutto ciò che è stato fatto sul pianeta Rosso per restare in vita sia credibile o meno non saprei. Mi sono perso in diversi passaggi descrittivi troppo tecnici e scientifici che avrei saltato a pié pari una volta che sono entrato nella narrazione (dovevo leggerlo tutto perché ovviamente l’autore non va avanti solo di questo).

Fatto sta che la storia inizia a intrigare meglio quando dalla NASA si accorgono che questo astronauta non era morto nella missione, ma sopravvissuto. Succedono diverse cose e direi che è veramente apprezzabile che un autore sia capace di venir fuori con così tante informazioni che rendono il libro unico, nel senso che difficilmente qualcun altro potrebbe cimentarsi in tutta la quantità di dettagli, numeri, informazioni sulle calorie, sul peso, sulle lunghezze e quant’altro. O quanto meno sarebbero in pochissimi a riuscirci. Ironico in alcuni tratti. Il finale ovviamente è scontatissimo. È proprio la classica scena da film e ora che il film uscirà e che Matt Damon lo interpreterà ci sarà solo da andare a vedere al cinema in che modo ne viene fuori.

Se dovessi dire: non leggetelo sbaglierei. A me è piaciuto anche se il finale è quello che è, anche se mi sono sentito perso quando se ne veniva fuori a spiegare nei minimi dettagli quel che combinava, con i rover, i pannelli, i trapani, i buchi, il MAV, ecc, ecc…

In effetti è la solita americanata. Studiato già come film? A volte certe storie sono più adatte al cinema di altre e questa lo è tantissimo, per l’appunto.

Annunci

One thought on “Il marziano – Il sopravvissuto di Andy Weir

  1. L’unica cosa che un po’ mi spiace è che Andy Weir come self-publisher non fosse un granché. Il suo libro aveva venduto tantissimo per via del seguito su Wattpad, ma aveva una copertina orrenda e una descrizione di una riga. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...