“Il Cavaliere Nero” di Riccardo Pietrani

il cavaliere nero

Il mese di giugno 2021 arriverà a breve e, leggendo di una tempesta solare particolare che avverrà in tale data, volevo sapere cosa ci accadrà di così tragico tra un paio di mesi, e se e come lo supereremo. Ovviamente scherzo, dico solo che le premesse dell’autore, riguardo i strani fenomeni, hanno subito catturato la mia attenzione.

Ho comprato l’edizione con copertina rigida che è davvero una edizione curatissima e ben fatta, superiore anche alla qualità di libri del genere che i grandi editori confezionano.

La copertina è bella e mi ha spinto ulteriormente verso la decisione di leggere questa storia, storia la quale ti prende sin dalle prime pagine, ti incuriosisce. Ti lasci prendere per mano dall’autore e ti lasci portare avanti in situazioni che, attraverso il suo stile e la sua introspettiva, attraverso le battute di dialogo anche divertenti, sembrano del tutto reali e plausibili anche se non lo sono. La sospensione dell’incredulità, insomma, non viene meno.

Ne “Il Cavaliere Nero” inizi a fare amicizia coi protagonisti delle vicende sin da subito, ti immergi nelle loro vicende e ne resti catturato. Ed è questo che deve fare una buona storia: permettere di entrare in sintonia con i personaggi e con le loro storie, incuriosire riguardo il modo in cui si evolve il tutto. Come in altri suoi libri, questa cosa a Riccardo Pietrani riesce bene.

Anche l’ambientazione italiana, la quotidianità che molti di noi vivono e che in “Il Cavaliere Nero” si trasforma in qualcosa di particolare, permette ulteriormente di comprendere come non sia necessario spostarsi oltreoceano per vicende che chiamano in carica certe particolarità. Il che non è da sottovalutare affatto, anzi dà una maggior forza al lavoro di scrittura dell’autore.

Questo libro per me è stato un ottimo acquisto e lo consiglio vivamente a chi cerca un bel libro, interessante e ben caratterizzato in tutto.

Di questo autore leggerei ogni cosa, tanto è vero ho preso questo libro dopo “Progetto Abduction: la serie completa”, inizialmente scaricato sul Kindle con il Prime Reading e poi ricomprato in edizione con copertina rigida, anch’essa molto curata in ogni dettaglio, e ora sono alle prese con “La Zona Extramondo”.

Non avete ancora letto niente di Riccardo Pietrani? È giunto il momento di recuperare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.