Certe incertezze #1: saga, sequel o trilogia?

(C) Dianne Hope at Morguefile
(C) Dianne Hope at Morguefile

Articolo a cura di Andrea Marini disponibile anche sul suo blog.

Diamo il benvenuto nel salotto letterario a Giovanni Venturi che in una serie di puntate ci parlerà del romanzo “Certe incertezze”. Non voglio dare informazioni imprecise, quindi passo la parola a Giovanni.

Cos’è “Certe incertezze”?
Ciao Andrea. Grazie per l’invito.
Come ti spiegavo in separata sede, “Certe incertezze” è la storia tua, di Francesco, Giulia, Diego, Caterina e Maria. Personaggi incontrati già in “Le parole confondono“. Stavolta il narratore degli eventi sarà il tuo migliore amico Francesco Sacco. Continua a leggere “Certe incertezze #1: saga, sequel o trilogia?”

La propria Isola

atollo di Atafu in Tokelau

Andrea oggi scrive:

Scrivere non è mai un’attività semplice. Vivere non è semplice.

Ci sono mille difficoltà. Mille problematiche e, arrivati a un certo punto, ti ritrovi solo.

Ci sono momenti in cui non puoi contare sugl’altri. Molto spesso non ci puoi contare mai.

Continua a leggere “La propria Isola”

Giulia, Francesco, io

Trittico di Storie
Trittico di Storie (Photo credit: *Fede*)

Sul mio blog questa settimana si parla di me, di Giulia, di Francesco. La storia è prossima alla pubblicazione.

Sono ricordi ed elementi che non rivelano il cuore degli eventi. Ma sono piccole cose ti fanno sentire vivo

Secondo voi qual è il titolo della storia che Giovanni pubblicherà?

Continua a leggere “Giulia, Francesco, io”

Fare domande…

Alcatraz Island
Alcatraz Island (Photo credit: Wikipedia)

Ho notato che fare domande non è da tutti e chi le fa resta sempre con il dubbio di averle davvero fatte.

Commentare non è da tutti e chi commenta ha il dubbio di aver davvero commentato.

E così si avvicina l’estate, mentre il mio amico Giovanni resta imprigionato nella prigione di Alcatraz io sono qui che do libero sfogo alle associazioni di idee così da far venir altri dubbi a chi giunge per caso qui. Che avrà mai voluto dire? Ma di che parlava quell’articolo? Non mi piace usare il termine “post” per dire articolo, visto che è decisamente scorretto.

Continua a leggere “Fare domande…”

narrativa ed e-book: no finale alternativo

In questi giorni il mio amico Giovanni si è posto un quesito.

Se fino a qualche anno fa in Italia nessuno leggeva e-book, oggi che il fenomeno sta iniziando tiepidamente a prendere piede, cosa si aspetta un lettore?

Una volta c’erano i VHS, poi sono arrivati i DVD e poi, ancora meglio, i Blue Ray.

Facendo un confronto tra VHS e DVD/Blue Ray. Il VHS permette di vedere un film in un’unica forma, senza possibilità di cambiare la lingua, cosa che fu introdotta nei DVD.

Continua a leggere “narrativa ed e-book: no finale alternativo”

La mia storia tra le dita…

Italiano: la neve, la luce il ghiaccio
Italiano: la neve, la luce il ghiaccio (Photo credit: Wikipedia)

Oggi intervisto Giovanni direttamente qui sul suo blog. Di cosa parliamo? Non posso dirvelo prima. Se vi va leggete, credo sia una cosa simpatica.

Continua a leggere “La mia storia tra le dita…”