lo scrittore in crisi: c’è chi dice di dire qualcosa


Autori: Richard Greenhill e Marie De Ryck, fonte: http://www.shadowrobot.com

Una volta accadde un fatto strano.

Conobbi una casa editrice promettente. Piccola, ma promettente.

Successe una cosa che mi sconvolse. Conobbi l’editore, pareva gentile.

La cosa ancora più sconvolgente fu che sul loro sito c’era un annuncio incedibile:
“Rispondiamo a tutti perché ci sembra maleducato non farlo”.Wow, ti rispondono, dicono di dire qualcosa.

Mando il file. Mi confermano di riceverlo.

Passano due anni, ma non hanno mai risposto. Chiedo a un’amico.

– Ho mandato il mio romanzo a quelli
– Sì, pure io.
– Tu hai avuto risposta?
– No.
– Davvero?
– Davvero.
– Quindi siamo in due.
– Saremo centinaia. E pensare che avevo scambiato email gentili con l’editore.
– Ah.
– Una parola sola: ipocriti!

Sono rimasto sconvolto.

Una parola sola: Maleducati!

lo scrittore in crisi – parte 3

Annunci

One thought on “lo scrittore in crisi: c’è chi dice di dire qualcosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...