Quando le parole confondono


banner2

Le parole confondono sempre. Quando le pronunci male, quando le pronunci bene e non vengono capite o quando sei confuso e le confondi tu stesso, quando non ci ragioni sopra. Sono quelle l’unico mezzo che abbiamo per farci capire, per comunicare. Parlare dicono non costi nulla e, tolti i politici di mezzo, restano i comuni mortali che queste benedette parole incartano o in maniera voluta o in maniera non voluta.

Uno scrittore lo sa bene. Capisce il concetto e non lo riesce mai a esprimere fino in fondo.

Ma:

#LeParoleConfondono sono le parole difficili da pronunciare perché è difficile crescere http://goo.gl/BLLKTd

Quanti ricordano la propria adolescenza? Quanti ricordano i momenti difficili della vita? E quanti ricordano quanto si sentiva debellati e impossibilitati a pensare in modo lucido e positivo quando i problemi erano più grandi di se stessi?

Tu cosa ricordi della tua adolescenza? Qual è stato il momento più bello dei tuoi primi diciotto anni?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...