ebook? no, dai, meglio il cartaceo…


I primi che non credono negli ebook sono i grandi editori. È una cosa risaputa.

Basta collegarsi su Amazon e verificare l’editore Piemme con il romanzo Cose da grandi di Garth Stein.

E vi troverete di fronte a una inequivocabile valutazione che vi indicherà che l’editore preferisce gli ebook.

Ne siamo sicuri?

Osservate.

meglio-il-cartaceo

L’immagine si commenta da sola.

Di motivazioni ve ne posso dare diverse.

Eccone alcune che spingeranno il lettore verso il cartaceo senza nessuna ombra di dubbio:

  1. il cartaceo non ha il DRM
  2. il cartaceo costa meno della metà dell’ebook
  3. il cartaceo odora

Finché i prezzi degli ebook dei grandi editori sono così alti e i rispettivi cartacei costano meno della metà degli ebook c’è speranza per i selfpublisher, ma anche per loro il terreno sta franando. Se non si legge, il prezzo diventa un pretesto, un dettaglio inutile. Un iPhone costa infinitamente di più di un cartaceo o di un ebook, ma ne vedo sempre di più in giro e sempre ultimo modello. Ci sarà un perché.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...