Ama, a papà

Foto di Anastasia Shuraeva da Pexels

È uscito sabato scorso il terzo racconto della raccolta, la quale era in offerta su Google Play Libri per l’occasione. Siamo quasi al 37,50% dell’opera. Mancano 5 racconti e, nel frattempo, sto approfittando del CampNaNoWriMo per aumentare il numero dei racconti previsti.

Il titolo del terzo racconto è: “Ama, a papà”.
La città non è caratterizzata affatto. L’azione avviene dentro un appartamento. Una famiglia che affronta il caldo e il fatto che non si è in vacanza e non si è nemmeno al mare il giorno di ferragosto. Liti, gelosie tra fratelli, una palla.

Non aggiungo altro. Il racconto è più lungo dei precedenti ed è uno di quelli che ti lasciano col fiato sospeso fino a un finale che fa venire i brividi.

Il coupon promesso è stato consegnato. Ogni promessa è un debito, forse nessuno credeva avrei davvero generato un coupon. Lo avevo annunciato sia nella data di uscita della raccolta, sia nell’articolo sul blog di Morena Fanti: qui. Il coupon è stato anche usato, i racconti letti e pure recensiti. Sono davvero contento che almeno qualcuno crede a ciò che dico esiste e sono ancora più contento per la recensione positiva. La si può leggere sullo store Apple, su quello Google e su Goodereads.

Il prossimo racconto sarà ancora più lungo e particolare. Se non avete ancora comprato la raccolta conviene farlo. Non vi va l’idea di avere un racconto in più a settimana? Perché i racconti ci sono e punto a inserirne anche altri oltre gli 8 promessi. Al momento la dimensione definitiva sarà quella di un romanzo medio. Niente trucchi e niente inganni. Qui non si parla di fuffa e non si imbroglia.

Le informazioni complete sull’e-book sono qui: “Questa estate succede che”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.