Autobus n°7


Foto di Nubia Navarro (nubikini) da Pexels

Qualche giorno fa si è unito all’allegra compagnia di ben già 4 racconti corposi il quinto racconto, ancora più lungo, dal titolo “Autobus n°7”.

Fa parte della raccolta di racconti “Questa estate succede che” pubblicata come open book il 3 luglio scorso. L’obiettivo è quello di pubblicare tutto poco prima del 15 agosto, che è il momento culmine in cui tutte le storie sono ambientate.

Un ferragosto difficile, immerso in realtà che sembrano invisibili ai più, ma che sono cariche di tensione e di una realtà molto più che disarmante.

In “Autobus n°7” il protagonista Ennio, dopo gli effetti della pandemia, si ritrova senza lavoro da mesi e con una sola e ultima possibilità di ottenerne uno nuovo. Di certo ci riuscirà e andrà tutto bene. Un racconto incentrato sulla positività e sull’incredibile forza interiore di Ennio, un personaggio che non potrete non amare.

Ci attendono al varco altri 3 racconti ufficiali, ma ne è stato scritto e completato un nono, va solo rivisto e poi inserito ufficialmente in elenco. Vedete, un open book è qualcosa di conveniente per un lettore. Oggi lo compri e trovi 5 racconti lunghi, dopo nemmeno 20 giorni ce ne trovi 8. Li pubblico in ordine di dimensione, ovvero ogni nuovo racconto è molto più grande del precedente, le storie diventano complesse, si riesce anche a sviluppare un po’ di più i personaggi.

Nell’insieme, la raccolta completa supera le dimensioni di un classico romanzo, soprattutto quando supereremo il numero dei racconti e arriveremo a 9, 10, 11 racconti.

Certo, sono racconti che dipingono una realtà così com’è, senza veli, senza pietà, bisogna lasciarsi condurre nei meandri delle vicende.

Voglio ricordarvi che questo e-book è in offerta su Apple iBookStore e, a giorni alterni, su Google Play Libri. Oggi è al prezzo minimo, ovvero 49 centesimi. Quando i racconti saranno diventati otto il prezzo tornerà ai suoi 3,99 euro, tranne i giorni in cui ci sarà comunque un’offerta variabile. Conviene approfittarne oggi, e non fatevi intimorire dalla parola “racconto”.

Ricordo i link: Apple iBookStore e Google Play Libri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.