foto copertina: © Pavel Losevsky | Dreamstime.com – Surprised Teenager Boy Against Sea, Half Of Face Photo
foto copertina: © Pavel Losevsky | Dreamstime.com – Surprised Teenager Boy Against Sea, Half Of Face Photo

Pubblicato il…

22 luglio 2015. Genere: romanzo thriller fantascientifico.

Sinossi

«Ti prego, Joe, aiutami, non lasciarmi morire.»

In un futuro dove la tecnologia domina l’esistenza di tutti, Anika è la grande madre rete globale su cui ci sono vita, morte e miracoli del mondo intero, una rete interconnessa a ogni casa, scuola, edificio, che regola l’accesso alle informazioni.
Ma ad alcune di esse non è possibile accedere.

Joe è un ragazzo che affronta la vita in una Londra dell’anno 2358. Una richiesta d’aiuto anonima che rimbomba nella sua testa lo spingerà verso agghiaccianti scoperte, che cambieranno per sempre la sua esistenza.

L’eterna ricerca della perfezione e il desiderio del controllo sono i temi di questo thriller fantascientifico.
È possibile cambiare il proprio futuro alterando il DNA?

— Attenzione: il testo è consigliato a un pubblico di soli adulti. —

Recensioni

Anakina: «E se ciò che lo controlla e condiziona non si trovasse solo nei dispositivi che usa per connettersi col resto del mondo, ma fosse dentro di lui?». Per la recensione completa: qui.

Marco Emme5: «Il turbamento del protagonista riesce a creare un’ansia nel lettore che non può far a meno di cercare ogni più piccolo indizio che serva a districare il bando della matassa». Per la recensione completa: qui.

Ale: «La curiosità di sapere come sarebbe andato a finire mi accompagnato fino alla fine». Per la recensione completa: qui.

Federico Fadda: «L’ho letto tutto d’un fiato, non riuscivo a fermarmi, la storia si intreccia mirabilmente, sino all’epilogo finale». Per la recensione completa: qui.

Maristella: «Nei primissimi capitoli ho maturato mille dubbi e domande e il giovane Joe mi trasmetteva la sua profonda sensazione di angoscia, ma andando avanti tutto prende forma, e ognuno di quei dubbi viene colmato con sconvolgenti e illuminanti scoperte». Per la recensione completa: qui.

Zipporo: «Venturi riprende le tematiche della crescita personale del precedente “Le parole confondono” vestendole di futuribile e, con dialoghi introspettivi, rende trasparente il confronto del ragazzo con le aspettative dei genitori e quindi del mondo, nel suo personale attraversamento del deserto verso l’emancipazione». Per la recensione completa: qui.

Annalaura B.: «Tuttavia, le emozioni, i pensieri e i sentimenti restano inattaccabili». Per la recensione completa: qui.

Silvia: «bellissimo romanzo che tocca il cuore e la mente, joe vi mancherà tantissimo quando arrivando alle ultime pagine vi renderete conto che ormai è finita, e vi ritroverete a preoccuparvi per lui, perché tutto ciò che sembra non sempre è realtà». Per la recensione completa: qui.

Andrea Masotti: «Come può essere sincero un incontro se nessuno conosce le proprie sensazioni? Senza memoria? ». Per la recensione completa: qui.

Marina Guarneri: «L’autore tesse una trama convincente e la storia è frutto di una fertile immaginazione che ho molto apprezzato». Per la recensione completa: qui.

Marco Freccero: «Ci troviamo di fronte a un’opera riuscita, che ha ben poco da invidiare ad altre analoghe (e non solo analoghe)». Per la recensione completa: qui.

Isabel: «Distopico, onirico, inquietante. Tra Orwell e 2001 Odissea nello spazio (non per la presenza di navicelle spaziali ma per il rapporto invasivo uomo-tecnologia-viaggio dentro sé), questo romanzo è una perla di fantascienza per gli amanti del genere dagli orizzonti più ampi». La recensione: qui.

Nicola Henderson: «ha saputo affrontare la tematica in modo originale e coraggioso, così facendo ha messo a dura prova le sue capacità narrative, riuscendo a creare una storia originale, inquietante e ricca di spunti». La recensione: qui.

Maria Teresa Steri: «Non solo una storia di fantascienza, dunque, ma soprattutto un thriller dai forti connotati psicologici, che ci porta avanti e indietro negli anni, alla scoperta di verità che continuano a sfuggire fino a una conclusione sorprendente. Una storia intrigante, piena di segreti, che gioca con punti di vista multipli, a volta spiazzanti». La recensione: qui.

Interviste

Altre recensioni

Disponibile in ebook su…

  • Amazon: qui
  • GiuntiAlPunto: qui
  • Kobo: qui
  • LaFeltrinelli: qui
  • MondadoriStore: qui
  • Apple iBookStore: qui
  • Google Play Books: qui

Disponibile in cartaceo su…

  • Amazon: qui
  • MondadoriStore: qui
  • GiuntiAlPunto: qui

Segui Joe è tra noi qui.

Anteprima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...