perché leggere? perché scrivere?

Perché leggere? Ma dico, perché scrivere? Il ragionamento non fa una piega.

E lo aveva capito anche il grande Massimo Troisi.

E mio nipote, che dice: pensa a quante cose si possono fare invece di leggere, e quindi scrivere.

Continua a leggere “perché leggere? perché scrivere?”

Pubblicità