Racconti dall’isola: nuova copertina


"Racconti dall'isola" foto e copertina: ©Giovanni Venturi
“Racconti dall’isola”
foto e copertina: ©Giovanni Venturi

A volte ci sono testi che trascuro.

Mi sono divertito a riprendere dei vecchi racconti dal mio disco fisso e riscriverli quasi da zero.

Forse la copertina non è accattivante, così l’ho rifatta, cioè ho sostituito i caratteri del mio nome e del titolo e creato alcuni effetti sugli stessi. La vedete sopra. Sarà migliorata? Peggiorata? Non lo so, ma ho capito che la copertina non può di certo essere lasciata al caso e in particolare per la disposizione del testo sulla stessa e la forma dello stesso.

Questo breve testo è una raccolta di 5 racconti. Uno di narrativa tradizionale (già presente nella mia precedente raccolta di racconti “Deve accadere” e a cui sono molto legato, precedentemente pubblicato da un editore in formato cartaceo), uno fantascientifico che usa molta ironia parlando di politica, un altro racconto è onirico. Un ragazzo perde la memoria (non è Joe 😉 ) e cerca di capire perché si trova in un’ospedale dove non c’è più nessuno. Un altro racconto è d’orrore e parla di due ragazzi che si troveranno nel momento più bello del loro amore a fare i conti con qualcosa a cui non erano pronti. L’ultimo racconto invece parla di un’anatra magica che rievocherà l’amore.

Nella raccolta non sono presenti nell’ordine con cui li ho elencati sopra, ma ci sono tutti e 5. Il primo potete leggervelo per intero gratis. Basta accedere all’anteprima sul negozio di libri su cui è presente:

Piace la copertina? Intrigano le storie? Chissà.

Alla prossima.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...