Certe incertezze: il romanzo è qui


immagine copertina: ©Sabphoto | Dreamstime.com
immagine copertina: ©Sabphoto | Dreamstime.com

Questo articolo è comparso originariamente nel blog di Andrea Marini.

Benvenuti anche oggi nel salotto letterario. Nei precedenti sei articoli abbiamo parlato un po’ dei vari aspetti del romanzo Certe Incertezze di Giovanni Venturi, ora pubblicato. Veniamo a un’altra piccola e conclusiva serie di domande più concrete sul questo testo.

Che genere è Certe incertezze?
È un romanzo di formazione.

Di cosa parla?
Sinossi: «Lo definiscono il clown perfetto perché, quando a volte legge l’odio per lui sul viso di qualcuno, allora esagera e si diverte.

Francesco a tredici anni ha fatto la sua prima finta rapina. È un ragazzino ribelle che tutti vogliono salvare dalla cattiveria del mondo perché, in fondo, lui non può essere davvero cattivo per sua natura. A ventitré anni non è pronto a rivelare al suo migliore amico che ha ucciso una persona, anzi, due. Salta dal letto di una ragazza all’altra con la stessa frequenza con cui cambia abiti, vive la vita con intensità e con una mente aperta. Può innamorarsi, uccidere, nascondere i suoi veri sentimenti?

Un giorno conosce la musica di Pachelbel e questo potrebbe cambiare la sua storia. Incontrerà un uomo speciale che finirà per salvarlo, indicandogli la via corretta da percorrere, eppure la vita non è mai come ci si aspetta e Francesco lo sa.

Adatto a un pubblico di soli adulti a causa della presenza di scene di sesso.

Secondo libro della serie “Le parole confondono”.»

Presenza di scene di sesso. Estremo?
Assolutamente no. Roba tranquillissima, però non ce n’è una sola, non due, ma non c’è da scandalizzarsi. 50 sfumature avrebbe potuto scandalizzare e non ci è riuscito.

Romanzo breve?
Assolutamente no. È molto lungo. 550 pagine ebook.

A chi non lo consiglieresti?
Non saprei, magari a quelli che leggono cose brevi e che non hanno pazienza con storie e personaggi, per quanto la storia non si trascina, ma dovrebbe legare il lettore al protagonista, agli eventi e ai personaggi in genere. Opinione di tre lettori, poi è chiaro che ognuno ha i propri gusti. Se qualcuno ha letto Le parole confondono e gli è piaciuto, allora anche stavolta non avrà difficoltà con questo testo.

Cosa consigli di fare? Acquisto selvaggio?
Ti direi di sì, ma consiglio sempre di capire se il libro è nelle proprie corde. Scaricate l’anteprima sul Kindle, sull’iPad, su iPhone, Android e comprate solo se convinti, se una recensione vi ha intrigato quanto i primi capitoli, se, mi ripeto ancora, la storia la sentite nelle vostre corde. Non so. Fate vobis.

Dove lo troviamo?
In ebook su Amazon (e quindi su GiuntiAlPunto). Su Google Play Libri. Su Apple iBookStore. Su Kobo Books e, quindi, su LaFeltrinelli e Mondadori Store.

Ci sarà su altri store?
No.

Prezzo?
Al momento Le parole confondono è solo su Amazon a 2,99 euro (su Apple, Google, Kobo a 3,99 euro) e Certe incertezze su tutti gli store indicati a 2,99 euro, ma il prezzo definitivo sarà di 3,99 euro, quindi approfittate di questo periodo di “offerta”.

Cartaceo?
Presente su:

Saresti disposto a regalare qualche copia?
Certo. Non ho problemi da questo punto di vista, ma solo ed esclusivamente a chi ha davvero voglia di leggerlo e lo farà appena ricevuto il file. Si può fare anche attraverso un coupon per iTunes su Apple. In genere dico solo che chi è interessato al libro lo compra, anche perché non si parla di prezzi esorbitanti.

Vuoi ringraziare qualcuno?
I miei primissimi beta lettori: Marco, Carla e Marina. Sono più scientifici della scientifica.

Hai una newsletter, un canale Telegram per le novità e nuove date?
Un canale Telegram: http://telegram.me/GiovanniVenturiAutore .

Quindi ora ci sarà anche un terzo volume della serie “Le parole confondono”?
Sì. Già c’è titolo, copertina e metà del testo o quasi. Sarà ambientato tra Londra e Napoli.

Interessante. Ci puoi anticipare qualcosa?
La voce narrante sarà Giulia e la prima scena si apre in un Caffè Costa a Londra.

Hai dei video?
Sì, due booktrailer e una clip sintetica e altri ne arriveranno sul mio canale YouTube:

Annunci

2 thoughts on “Certe incertezze: il romanzo è qui

  1. Il video e la clip sono davvero belli. Anche se pubblico con un editore digitale, non riesco a votarmi all’e-book aspetterò il cartaceo. Un bacio, Giovanni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...