buon anniversario


(c) Vincepal / flickr
(c) Vincepal / flickr

Oggi si festeggia un anno esatto dalla pubblicazione del romanzo “Le parole confondono”.

Per la prima volta, mi sono cimentato nella pubblicazione di qualcosa di estremamente complesso e lungo che, alla fine, mi ha soddisfatto; le recensioni sono tutte positive, inoltre il testo è stato lavorato come fa un qualsiasi editore che crede nello stesso. Nulla è stato dato al caso. Ho anche editato lo stesso con una editor professionista, comprato una bella copertina e realizzato un booktrailer. Il che è stato abbastanza impegnativo.

Qualche editore mi ha anche proposto di rimuoverlo dagli store e di pubblicarlo sotto il loro marchio, ma ho gentilmente rifiutato.

In realtà il romanzo sarebbe dovuto uscire a settembre, ma essendo l’estate un periodo in cui si leggono ebook, mi sono detto che forse era meglio anticipare i tempi, poi, si sa, un nuovo romanzo in uno sterminato archivio di ebook come quello di Amazon non fa mai troppo rumore o non ne fa per nulla. Non che mi aspettassi grandi cose, sapevo perfettamente a cosa andavo incontro.

Il 26 ottobre poi è arrivata anche l’edizione cartacea.

Solo a marzo scorso, il romanzo è finito sotto gli occhi di Amazon e, infatti, mi hanno inserito per un mese nell’offerta del mese e lì ho iniziato a vedere qualcosa muoversi. La vetrina fa la differenza.

Ora siamo di nuovo un ebook tra milioni di altri, ma non è un problema. Se qualcuno ancora non lo ha letto, ha a disposizione ancora pochi giorni per prenderlo a 2,99 euro. Chi invece lo ha comprato su Amazon può chiedere l’aggiornamento stesso allo store, in quanto sono stati corretti vari errori di battitura sfuggiti a più e più sessioni di rilettura. L’ultimo aggiornamento del file risale al 4 giugno scorso.

A fine maggio l’ho iscritto a un concorso per testi editi. Il Premio Perelà. Non ricordo esattamente le date, ma credo che si saprà il vincitore per fine anno o inizio dei primi mesi dell’anno nuovo.

Tirando le somme, mi ritengo soddisfatto, ma, ovviamente, si può sempre puntare a fare di meglio. Nel mentre, proseguo le varie scritture.

Per Amazon, il link è il seguente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...