“L’oceano quando non ci sei: Storia di due fratelli e dell’estate che cambiò la loro vita” di Mark Lowery

“L’oceano quando non ci sei” di Mark Lowery

Ho letto “L’oceano quando non ci sei: Storia di due fratelli e dell’estate che cambiò la loro vita” di Mark Lowery in pochi giorni. Non si tratta di un romanzo, e nemmeno di una novella, ma di un lungo racconto di circa 36’000 parole, anche se l’editore lo presenterà come un romanzo.

Continue reading ““L’oceano quando non ci sei: Storia di due fratelli e dell’estate che cambiò la loro vita” di Mark Lowery”

Annunci

Letture per il 2019

“Il Maestro e Margherita” di Mikhail Bulgakov

L’anno scorso ho iniziato a leggere già in aeroporto “Il Maestro e Margherita” di Mikhail Bulgakov in edizione Einaudi. Sto continuando a leggerlo e, devo dire, è uno di quei classici ben tradotti e non pesanti come “Delitto e castigo” o Kafka. Mi piace molto. Sono a buon punto mentre scrivo questo articolo. Probabile che quando tu lettore starai leggendo questo blog io avrò già terminato la sua lettura.

Continue reading “Letture per il 2019”

Letture in lingua inglese per il 2019

“The Four: The Hidden DNA of Amazon, Apple, Facebook and Google” by Scott Galloway
“Call me by your name” by André Aciman

Lo scorso periodo di Capodanno sono passato da Foyles a Charing Cross Road e sono rimasto fagocitato dai 5 livelli di libreria pazzesca, enorme. Una libreria londinese potente, insomma, con tanto di ascensore, bagni e bar con tavolini e poltroncine dove prendere un tè o un muffin. C’era di tutto e di più. Come uscirne senza comprare nulla?

E devo dire che cartacei io non ne tratto più da diversi anni, però nella mia città natale acquisita mi sento completamente libero di fare tutto e il contrario di tutto.

Continue reading “Letture in lingua inglese per il 2019”

offerta di Natale? Libri per Natale?

(C) nicksumm at Morguefile

Mi sono reso conto, come lettore, che oramai non compro più e-book in offerta, ma solo dopo averne letto l’anteprima. Sono con un lettore e-book che scoppia.

Se compro in offerta è solo perché conosco l’autore e, in genere, se è un autoeditore come me non lo compro in offerta, ma a prezzo pieno.

Continue reading “offerta di Natale? Libri per Natale?”

Reading “I luoghi”

Caro lettore,

sei invitato a partecipare al reading dei racconti tratti dalle antologie “In treno” (il mio racconto “Lontani dal mondo” è presente su questo blog nella sezione “Scritti“), “Al bar” e “In cucina” pubblicate da Giulio Perrone Editore. In ciascuna antologia ci sarà un mio racconto, non lo dico per vantarmi, anche perché non a tutti un racconto può piacere e suscitare le stesse emozioni. Quando scrivo provo a dare il meglio, ma so perfettamente che le percezioni del lettore sono diverse 🙂 , il reading si tiene all’insegna del divertimento e della modestia, senza pretese di vanità. Per chi è nuovo della terminologia, il reading è un incontro in cui uno o più autori leggono un brano tratto da un testo, ma non solo, è in genere un momento in cui si possono scambiare commenti, idee, pareri, dipende da come lo si organizza.

Continue reading “Reading “I luoghi””